L’Agenzia Viaggi dell’Armenia

Tour operator incoming in Armenia

$
Viaggi

Viaggio ciclistico-10

Itinerari Ciclistici, 10 giorni, 1160 km (725 Miglia)

Giorno 1
Yerevan
Arrivo a Yerevan. Trasferimento all’ albergo. Riposo. Pranzo.

Tour della città: la Piazza della Repubblica, il parco «Haghtanak», il monumento di «Madre Armenia» eretto da Ara Harutiunyan, Museo d’Arte Contemporanea di Gafesjian, Cascade, il monumento di A. Tamanyan, fabbrica dei tapett, Tsitsernakaberd - il monumento alla memoria del genocidio armeno del 1915.

(Il primo e l'ultimo giorno del programma saranno organizzati in base all'orario di arrivo e partenza).
Pasti: pranzo
Sistemazione in albergo: Regineh
La lunghezza del percorso in un giorno: 70 km (44 Miglia)
Giorno 2
Yerevan – Ashtarak – Bjurakan – Kari Lich – Amberd
Viaggio ciclistico verso la città di Ashtarak collocata su entrambele rive del fiume Kasakh. Sulla riva sinistra una volta c’è stata una fortezza con una torre.

Visita alle 3 chiese - Tsiranavor, Karmravor, Spitakavor e il ponte costruito nel 1664 sul fiume Kaskh. Pranzo.

Proseguimento per il villaggio di Bjurakan (“10 mila sorgenti”) situato sul pendio di Monte Aragats, dove ad un altezza di 1500 m s.l.m. Viktor Hambardzumyan ha fondato il famoso osservatorio nel 1946. La residenza d’estate di Catholikos si trova in questa zona.

Dopo I turisti saliranno verso Kari Lich (Lago di Pietra, 3200 m) sul pendio nord di Monte Aragats. Vicino alla riva del lago si trova l’istituto dei raggi cosmici, più in alto si può trovare la stazione meteorologico «Aragats».

Discesa verso la fortezza di Amberd (fortezza di nuvole XII-XIV) che si trova ad un altezza di 2300m s.l.m., sulla roccia triangolare, la qualle è circondata dai fiumi Amberd e Arkashen.

Anche nei gorni più caldi potete assaggiare qua il piatto d’inverno khash. Sui pendi del Monte ci sono tanti pascoli, da cui si può comprare fresco matsoun, panna acida e miele dei fiori di montagna.

Campeggio. Cena e pernottamento sotto le tende.
Pasti: pranzo cena
La lunghezza del percorso in un giorno: 90 km (56 Miglia)
Giorno 3
Amberd – Harichavank – Gyumri – Passo di Karakhach – Tashir – Stepanavan
Partenza per la provincia di Shirak.
Visita del complesso monastico di Harichavank, (VII-XIX sec.)- il centro religioso e culturale più grande nella regione di Shirak, anche famoso per la scuola monastica.

Dopo partenza in macchine verso la citta` di Gyumri. Gyumri è il centro della regione di Shirak e la seconda città grande e economicamente importante nella Repubblica. Giro in città- la zona del disastro e della beneficenza.I turisti vedranno la città restaurata, nuove chiese, una nuova zona residenziale ‘Ani’e il monumento del famoso cantante – compositore francese Sharl Aznavour. Pranzo.

Viaggio verso il passo di Karakhacheski in macchina (2 272m) da cui si prosegue per Tashir in biciclette (46km). Dopo I turisti andranno verso Stepanavan in macchina.

Cena e pernottamento in albergo.
Pasti: colazione pranzo cena
Sistemazione in albergo: Lori
La lunghezza del percorso in un giorno: 270 km (169 Miglia)
Giorno 4
Stepanavan - Fortezza di Lori - Dendropark - Odzun - Sanahin - Haghpat
Escursione nel territorio della fortezza di Lori (Loriberd) sulla riva destra del fiume Dzoraghet. Si apre una spettacolare vista sulla gola e le montagne.

Partenza in biciclette per Dendro Park (20km) - l’unica riserva degli alberi dell’Europa nell’Armenia. Escursione con una spettacolare vista sulle montagne.

Si prosegue lungo la gola del fiume Debed (500m), circondata dalle rive rocciose. Escursione in biciclette per il villaggio di Odzun (60km) con la visita della chiesa. Pranzo.

Escursione nel territorio dei monasteri Sanahin e Haghpat - due monumenti esclusivi dell’architettura armena dei X- XIVsecoli, cuori pulsanti della conoscenza spirituale e della cultura armena durante il regno del principato Kjurikidi (X-XIIsec.) nell’Armenia medievale.

Cena e pernottamento in albergo nel villaggio Odzun.
Pasti: pranzo cena
La lunghezza del percorso in un giorno: 130 km (81 Miglia)
Giorno 5
Odzun - Noyemberyan - Kirants - Achajur - Ijevan
Partenza per Ayrum da cui si prosegue in macchina verso Noyemberyan e discesa in biciclette verso il villaggio di Achajur (100 km).

Campeggio. Pernottamento sotto le tende ad Ijevan.
Pasti: pranzo cena
La lunghezza del percorso in un giorno: 140 km (88 Miglia)
Giorno 6
Ijevan - Goshavank - Lago di Gosh - Haghartsin - Sevan
Partenza in biciclette per il villaggio di Gosh (30 km) nella provincial di Tavush.

Visita del monastero di Goshavank (XII –XIV sec.) fondato da un eminente giurista, pedagogo, l’uomo di pubblico, l'autore del codice civile armeno Mkhitar Gosh. Il monastero è situato in un’ampia vallata verdegiante e circondato,ancora oggi, da abitazioni contadine. Fra gli edifice trova posto un’aula dedicata all’insegnamento. Gui si trova una famosa croce- pietra dello scalpellino (varpet) Poghos.
Salita sul Lago di Goshi. Pranzo.

Proseguimento per il monastero di Haghartsin(X-XIV sec.) in macchina con la visita del monastero. Le tre chiese addossate l’una all’altra creano l’armonia tra la natura e l’architettura.Gli edifici reliogiosi e civili, il sepolcro reale, le iscrizione sulle mura e le croce di pietra modellate nei VII- XIII secoli rivelano la storia, la vita religiosa, l’architettura e la cultura dell’Armenia medievale.

Si continua verso il Lago Sevan – la perla dell’Armenia (30 km) attraverso Dilijan.
Cena e pernottamento presso il lago.
Pasti: colazione pranzo cena
La lunghezza del percorso in un giorno: 130 km (81 Miglia)
Giorno 7
Sevan - Hairivank - Noratus - Martuni
La macchina porterà gli turisti verso la galleria, da cui I turisti proseguiranno con le biciclette per Sevan. Visita alle chiese sulla penisola di Sevan.
Proseguimento per il monastero di Hairivank (IX sec.) (30km). Lungo il percorso sosta per la visita del più grande monumento di Khachkar (pietra-croce) presso Noraduz. Pranzo a base di pesce presso Martuni (1900m).

Campeggio. Cena e pernottamento in rest house.
Pasti: colazione pranzo cena
La lunghezza del percorso in un giorno: 80 km (50 Miglia)
Giorno 8
Martuni - Caravanserraglio - Areni - Noravank
Proseguimento attraverso il passo di Sulem (2400m) in macchina con la visita del caravanserraglio. Discesa verso il villaggio di Ghetap in biciclette. Visita alla fabbrica di vino dove I turisti assaggeranno del vino. Pranzo.

Nuoto nelle acque termali presso Eghegnadzor. Visita al complesso monastico di Noravank (Nuovo Monastero) (85 km) - il cuore pulsante della conoscenza spirituale e della cultura di tutta l’Armenia Orientale, il sepolcro del nobile casato dei Orbelyan. Questo complesso storico-architettonico è uno dei più bei monumenti dell’armenia madievale.

Cena e pernottamento nelle tende presso «la gola di Vardghes».
Pasti: colazione pranzo cena
La lunghezza del percorso in un giorno: 90 km (56 Miglia)
Giorno 9
Civa - Khor Virap - Yerevan
Partenza per il villaggio di Civa in biciclette (25 km), dopo viaggio in macchina verso il monastero di Khor Virap situato sul pendio del Biblico Monte Ararat (5165m) sul confine turco.

Secondo lo storico armeno Aghatanghegos (Vsec.). Il futuro patriarca della chiesa armena apostolica Gregorio L’Illuminatore è rimasto imprigionato in questa fossa per 13 anni. Nel 1662 il Catholicos Nerses ha costruito una cappella su questo luogo ed il complesso viene complete con la costruzione del monastero, il qualle viene conservato fino ad oggi.

Il monastero si trova in una posizione alta sulla riva sinistra del fiume Araks sul confine Turco con una spettacolare vista del Monte Ararat.

Rientro a Yerevan (30 km). Passeggiata nella città di sera.
Cena e pernottamento in albergo.
Pasti: colazione pranzo
Sistemazione in albergo: Regineh
La lunghezza del percorso in un giorno: 110 km (69 Miglia)
Giorno 10
Yerevan – Matenadaran - Vernissage - Fabbrica di Brandy di Yerevan Ararat - Aeroporto Zvartnots
Visita all’istituto dei manoscritti antichi - Matenadaran. Il Matenadaran è un tesoro della cultura armena, al suo inerno sono custoditi, a scopo di studio e conservazione, più di 17.000 testi antichi armeni e manoscritti miniati sulla storia degli armeni, dell’arte, della letteratura e della scienze naturali.

Ogni sabato e domenica c’è l’esposizione – vendita(Vernissage) rappresentata dagli artisti locali, dove I turisto ossono acquistare dei souvenirs, dei prodotti tipici dell’artigianato locale o d’argento, dei quadri.

Visita (a volontà) alla fabbrica di brandy(cognac) «Ararat», al granaio e al museo di storia, degustazione di brandy.

Trasferimento all’aeroporto Zvartnots. Partenza.
Pasti: pranzo
La lunghezza del percorso in un giorno: 50 km (31 Miglia)
Quota di partecipazione

Ci dispiace, servizio di prenotazione online disponibile al momento.
Si prega di inviare la tua richiesta a info@atb.am.
Sarete contattati entro le ore a venire.

La quota include:
  • Ingressi a siti e musei indicati nel programma
  • Trasferimento aeroporto – albergo – aeroporto
  • Macchina di accompagnamento e tutti I transferimenti indicati nel programma
  • Servizio di cuoco
  • Sistemazione in albergo
  • Tour servizio
  • Sistemazione negli ostelli e campi tendati indicati
  • Guida professionale

I prossimi viaggi

Le date di partenza per l’attuale destinazione vengono aggiornate individualmente su richiesta

Informazioni sul supporto

L’Agenzia Viaggi dell’Armenia Informazioni sul supporto