L’Agenzia Viaggi dell’Armenia

Tour operator incoming in Armenia

$
Viaggi

Capodanno-7

Escursioni Invernali, 7 giorni, 740 km (463 Miglia)

Il viaggio dà la possibilità di festeggiare il Capodanno nel paese ospitale Armenia. Vi offriamo la festa di Capodanno in uno dei migliori ristoranti di Yerevan, in cui i turisti assaggeranno gli squisti piatti della cucina armena (khorovaz, kebab, tolma), godere il tempo in un’atmosfera accogliente e festosa. Sono previste anche escursioni nei luoghi più popolari del paese.
Giorno 1
Yerevan
Arrivo a Yerevan. Trasferimento all’ albergo. Riposo. Pranzo.

Tour della città: la Piazza della Repubblica, il parco «Haghtanak», il monumento di «Madre Armenia» eretto da Ara Harutiunyan, Museo d’Arte Contemporanea di Gafesjian, Cascade, il monumento di A. Tamanyan, fabbrica dei tapett, Tsitsernakaberd - il monumento alla memoria del genocidio armeno del 1915.

(Il primo e l'ultimo giorno del programma saranno organizzati in base all'orario di arrivo e partenza).
Pasti: pranzo
Sistemazione in albergo: Regineh
La lunghezza del percorso in un giorno: 70 km (44 Miglia)
Giorno 2
Yerevan
Giornata libera. Giro nella città. Pernottamento in albergo.
Pasti: colazione
Sistemazione in albergo: Regineh
Giorno 3
Yerevan
Giornata libera. Giro nella città. Pernottamento in albergo.
Pasti: colazione
Sistemazione in albergo: Regineh
Giorno 4
Yerevan – Sevan – Goshavank – Yerevan
Viaggio verso la perla blu dell’Armenia – Lago alpino di Sevan(1900m)

Visita alla penisola di Sevan con il complesso monastico di Sevanavank(XIsec.).Il territorio del bacino di Sevan è un santuario unico con il suo microclima e con paesaggi meravigliosi. Degustazione della trota di Sevan.

Attraversando il territorio di Dilijan si giunge il Monastero di Goshavank ( XII-XIIIsec.) fondato da un eminente giurista,pedagogo, favolista Mkhitar Gosh.Qui si trova un palazzo a due piani con una libreria e un campanile, il quale attrae tutti. nella zona dei monasteri si può vedere diversi Khachkar(pietra–croce).

Ritorno a Yerevan.
Pasti: colazione pranzo
Sistemazione in albergo: Regineh
La lunghezza del percorso in un giorno: 310 km (194 Miglia)
Giorno 5
Yerevan - Ghegard - Garni - Museo di M. Saryan - Yerevan
Viaggio al monastero di Geghardavank (monastero di Lancia XII – XIII sec.). Il nome di Ghegard è derivato dalla reliquia,portata dagli apostoli Taddeo e Bartolomeo e per lungo tempo conservata in luogo ed ora al museo di Echmiadzin,di un frammento della lancia con cui venne ferito il costato di Cristo sulla croce.

Visita del castello di Garni (III sec. a.C.- XIIsec. d.с.)- la residenza d’estate dei re armeni.Visita al tempio pagano del Sole(arm.-Areg. pers.-Mithra(Mihr), greco- Helios) costruito dal re armeno Tiridates Arshakuni (Arshakidi) nel 77.

Ritorno a Yerevan. Visita ad un museo (a vostra scielta):
Visitando la casa - museo del grande pittore armeno Martiros Saryan, creato sulla base dello studio del pittore, avrete una possibilita`di conoscere l’arte di questo grandisssimo maestro delle luci e dei colori e potrete sentire profondamente il colorito nazionale dell’Armenia.

Serata libera nella città. Pernottamento in albergo.
Pasti: colazione pranzo
Sistemazione in albergo: Regineh
La lunghezza del percorso in un giorno: 100 km (63 Miglia)
Giorno 6
Yerevan – Saghmosavank – Aibbenaran – Akhts – Oshakan - Yerevan
Escursione nella regione di Aragatsotn lungo il fiume Kasakh. La strada vi apre una veduta splendida sul Monte Aragats (4090 m), Arailer (3560), sulla gola del fiume Kasakh.

Proseguimento verso I monasteri di Saghmosavank( XII-XIIIsec.) Sulla strada che gira alle montagne ci sarà sosta a vedere il monumento dell’alfabeto armeno (Aibbuben).

La strada si alza fino a 2000m, discesa verso il villaggio di Akhts (Dzorap), dove I turisti possono vedere I monumenti unici dell’architettura memoriale dell’Armenia-la fondazione del sepolcro dei re armeni dalla dinastia Arshakidi (I-Vsec.).

Sosta nel villaggio di Oshakan con la visita della chiesa - sepolcro di Mesrop Mashtots - L’inventore dell’alfabeto armeno,il fondatore della prima scuola armena e il primo insegnante della lingua armena.

Ritorno a Yerevan.
Pasti: colazione pranzo
Sistemazione in albergo: Regineh
La lunghezza del percorso in un giorno: 200 km (125 Miglia)
Giorno 7
Yerevan – Vernissage – Mercato Orientale - Echmiadzin - Zvartnots - Aeroporto Zvartnots
Ogni sabato e domenica c’è l’esposizione – vendita rappresentata dagli artisti locali in alcuni parti della città (Vernissage). Qua potete trovare e comprare regali tipici dell’artigianato locale o d’argento.

Visita al mercato orientale di Yerevan. Fare le spese.

Visita di capitale antica dell’Armenia-Echmiadzin (Vagharshapat)e della chiesa principale di S. Echmiadzin. Giro nel territorio della residenza di Katholicos - il capo della chiesa armena apostolica. Seguirà la visita della chiesa principale di S. Echmiadzin(303 d.C.), il nome di cui viene tradotto come «Unigenito».

Visita alla chiesa di Santa Hripsime (VII s.), nonchè le rovine della cattedrale di Zvartnots - il capolavoro dell’architettura armena di medioevo.

Trasferimento all’aeroporto Zvartnots.
Pasti:
La lunghezza del percorso in un giorno: 60 km (38 Miglia)
Quota di partecipazione

Ci dispiace, servizio di prenotazione online disponibile al momento.
Si prega di inviare la tua richiesta a info@atb.am.
Sarete contattati entro le ore a venire.

La quota include:
  • Ingressi a siti e musei indicati nel programma
  • Trasferimento aeroporto – albergo – aeroporto
  • Macchina di accompagnamento e tutti I transferimenti indicati nel programma
  • Sistemazione in albergo
  • Tour servizio
  • Guida professionale

I prossimi viaggi

Le date di partenza per l’attuale destinazione vengono aggiornate individualmente su richiesta

Informazioni sul supporto

L’Agenzia Viaggi dell’Armenia Informazioni sul supporto